Tag Archives: Opificio Zappa

VIENI IN CITTA’ FALPE

La visita allo show-room FALPE, è un’esperienza da vivere a pieno. Non ci limitiamo a farvi scoprire e toccare con mano i prodotti che da oltre cinquantanni realizziamo nei nostri laboratori artigiani come le Tapparelle o le Tende alla Veneziana, oppure i prodotti che vendiamo grazie alla collaborazione con i migliori marchi del settore come Serramenti, Porte e Outdooor, ma la visita alla FILANDA FALPE, rappresenta una vera e propria esperienza, tutta da scoprire!

Entrerete in un contesto unico, quello di un antica e affascinante Filanda dell’ 800, completamente restaurata e riconvertita da FALPE e reso spazio espositivo, culturale, con laboratori artigianali, spazi di coworking e aree relax in cui scegliere e toccare con mano la qualità e il design dei prodotti per la vostra casa. Vi accompagneremo nella scelta dei prodotti, attraverso aree dedicate ai serramenti, alle tapparelle e persiane, alle porte da interni e complementi di arredo, alle tende tecniche e alle soluzioni per l’outdoor ai sistemi di Smart Home Motion e di protezione per la casa. Sarà come vivere in anteprima la vostra casa, riqualificata con stile, design e qualità by FALPE.

Spazi dove da decenni l’operosità artigianale brianzola si cimenta e produce. Luoghi che rappresentano l’essenza artigianale di FALPE e in cui le nuove generazioni di artigiani FALPE producono, assemblano, modificano i prodotti che da sempre fanno parte della nostra tradizione: tapparelle, tende alla veneziana, porte a soffietto o lavorazioni su legno e ferro che ci hanno permesso e ancora oggi ci distinguono nell’essere prima di tutto artigiani che grazie alla creatività e alla capacità tecnica realizzano prodotti sempre all’avanguardia e di alta qualità.

Una location di cui potrete godere, grazie al lavoro che FALPE+FALPE|lab ha realizzato, studiandone il concept e realizzandone artigianalmente i materiali. Il rooftop della Filanda riqualificato e messo a disposizione di coloro che venendo a trovarci vogliano rilassarsi o prendere parte alle iniziative e agli eventi della nostra azienda, in uno spazio di 100 mq con la Ciminera a pochi metri e la visuale sulla Città Falpe, la realtà delle Eccellenze Artigiane.

Il luogo nel quale ci troviamo. Storico e ricco di fascino, è stato sapientemente restaurato e riqualificato grazie all’idea e allo sviluppo del progetto di riconversione realizzato da Monostudio Milano e FALPE|lab. Una location da scoprire con numerosi spazi allestiti per diverse funzioni. Un “palcoscenico artigiano” sul quale trovano spazio, artisti, scultori, poeti, studenti, ricercatori, imprenditori, artigiani, makers o semplicemente curiosi che visitano e ri-scoprono un luogo che FALPE ha saputo trasformare e a cui ha conferito stile e fascino unico.

 

 

IV Lake Como Film Festival @ OPIFICIO ZAPPA

Diapositiva

Siamo orgogliosi di essere stati annoverati nella IV edizione del Lake Como Film Festival.

L’associazione “Lake Como Film Festival” nasce nel 2012 dall’idea di unire le diverse professionalità per proporre progetti che amplino il respiro delle consuete proposte, creino proficue sinergie, rilancino il valore della realtà locale sul piano regionale, nazionale e internazionale, consci del valore e della risonanza del Lago di Como e delle sue potenzialità.

Gli ottimi risultati raggiunti in termini di pubblico e il crescente interesse da parte dei media sin dalla prima edizione del 2013 non hanno fatto che confermare il valore e l’originalità dell’idea ispiratrice del progetto: un festival del cinema dedicato al “cinema di paesaggio”, inserito in un contesto naturale d’eccezione come quello del Lago di Como.

Il Festival oltre a tenersi a Erba, sia all’Opificio Zappa che al Parco Mainoni, si terrà nelle città di Como (Novocomum, Villa del Grumello, Istituto del Setificio, Cinema Astra, Museo della Seta, Giardino Hotel Villa Flori, Hangar Aero Club, Arena del Teatro Sociale e Hotel Suisse), Albavilla (Frazione di Carcano), Merone (Oasi di Baggero) e Cernobbio (Villa Erba).

Falpe ha quindi il piacere di invitare i suoi clienti, collaboratori e partners il prossimo giovedì 30 giugno alle ore 20.00 per la visita dell’Opificio Zappa per poi proseguire la serata con la proiezione del film “Bal” di Semih Kaplanoglu alle ore 21.30.

Sarà per noi un onore accogliervi nella nostra incantevole Filanda.

Immagine

 

2° INCONTRO RASSEGNA ARTIGIANA – “ITALIANI DI FRONTIERA” – INCONTRO DEL 18 MAGGIO 2016 ORE 19

Italiani di Frontiera

Italiani di Frontiera

E’ con piacere che vi presentiamo la seconda serata della rassegna di incontri che FALPE, in collaborazione con l’Associazione Culturale “OPIFICIO ZAPPA”, ha ideato ed intende promuovere e che abbiamo scelto di chiamare “Racconto Artigiano della Città Falpe”.

Abbiamo pensato di organizzare questa rassegna per confrontarci insieme ad amici, clienti, enti, imprese, istituzioni ed organizzazioni del territorio, giovani e studenti sul valore sociale e culturale dell’ artigianato e del “made in Italy”.
Ci farebbe piacere riuscire anche solo in parte a contribuire a promuovere e far conoscere nel panorama nazionale e non solo, le realtà imprenditoriali e del mondo artigiano di eccellenza del territorio, nella speranza di contribuire a quella Rivoluzione Culturale indispensabile per ridare fiducia e slancio non solo all’economia ma alla stessa società italiana.

Il titolo della seconda serata sarà: “Italiani di Frontiera”, tratto dal libro scritto da Roberto Bonzio.

 

Italiani di Frontiera - il Libro

Italiani di Frontiera – il Libro

Gli ospiti che prenderanno parte alla serata saranno:

 

Roberto Bonzio

Roberto Bonzio

Roberto Bonzio: “Giornalista curioso”, nato a Mestre, dopo una carriera in redazione iniziata al Gazzettino e proseguita al Giorno e poi a Reuters, nel 2011 ha lasciato l’agenzia internazionale  per dedicarsi a tempo pieno al suo progetto multimediale, partito con sei mesi trascorsi con famiglia a Silicon Valley, ideato, organizzato e realizzato interamente da solo. Per il suo lavoro gli Alumni dell’Università di Venezia lo hanno premiato con il titolo di Cafoscarino dell’Anno. Nel 2014 è stato nominato fra i Digital Champions italiani, ambasciatori dell’innovazione per l’attuazione dell’Agenda Digitale per l’Europa.

 

 

 

 

 

Tiberio Roda

Tiberio Roda

Tiberio Roda : imprenditore, industriale a capo dell’azienda Trafilerie San Paolo e manager di altre società nel mondo dei metalli e dell’acciaio. Esempio di imprenditore dotato di una visione e mentalità “out of the box”. Ha avviato con successo numerosi progetti, tra cui l’ultimo: Rock Steady Boxing Como Lake Italy. Boxe senza contatto secondo il metodo della Rock Steady Boxing Foundation (Indianapolis – USA) contro i sintomi della malattia di Parkinson. In passato presidente dei giovani industriali di Como. Protagonista nel 2011 di un viaggio  formativo in Silicon Valley.

 

 

 

 

In particolare affronteremo il tema di come riuscire a guarire dalla Sindrome del Palio di Siena: l’abitudine a realizzarsi nella sconfitta altrui. Capire che non c’è una “torta finita”, ma che il successo degli altri allarga quella torta, anche per noi, con la convinzione che Silicon Valley, aiuti a capire le straordinarie potenzialità nascoste, ma anche le enormi barriere da abbattere nel nostro Paese.

Italiani di Frontiera

Italiani di Frontiera

Per l’Associazione culturale Opificio Zappa, anche per FALPE, condivisione  e sinergia rappresentano principi e valori importanti che costituiscono una parte fondante del patrimonio culturale della nostra azienda. Siamo consapevoli che la crescita culturale oltre che aziendale,  possa avvenire anche attraverso occasioni di confronto e interscambio tra realtà differenti che con principi e valori comuni orientino il proprio operato allo sviluppo e alla valorizzazione delle capacità e all’eccellenza.

Al termine dell’incontro avremo occasione di scambiarci idee e pareri sulla serata, durante un aperitivo-buffet, offerto da FALPE all’interno del nuovo show-room artigiano e contestualmente si potranno visitare gli spazi ex industriali, riconvertiti ad uso culturale e in luoghi di condivisione per studenti, coworkers, artisti e artigiani dell’Opificio Zappa.

Le informazioni sull’evento si possono trovare anche sui canali social facebook e twitter di  FALPE eOPIFICIOZAPPA , sul blog Città Falpe.

L’evento su facebook lo trovate su: Italiani di Frontiera in Città Falpe.

Ci auguriamo di poter ricevere il vostro supporto e la vostra partecipazione alla serata, vi aspettiamo in Città Falpe!

Prenotati gratuitamente su eventbrite!

Raccontare il Made in Italy in Città Falpe- Le Video-Interviste della serata

E’ con piacere che nelle scorse settimane abbiamo dato avvio alla rassegna di incontri che FALPE, in collaborazione con l’Associazione Culturale “OPIFICIO ZAPPA”, ha ideato ed intende promuovere e che abbiamo scelto di chiamare “Racconto Artigiano della Città Falpe”.

Pubblichiamo le video-interviste a cura di Simone Consonni, volto noto dell’Associazione Opificio Zappa, conduttore della rubrica #TgOZ, il “social-giornale” dell’Associazione Culturale.

Grazie agli ospiti che hanno accolto con piacere il nostro invito a concederci una breve video-intervista al termine della prima serata di incontri, che si è tenuta il 16 Marzo 2016 alle ore 19.00 nello spazio “Expo” dell’Opificio Zappa: “Raccontare il Made in Italy in Città Falpe”. Un piacevole ricordo della loro partecipazione e belle parole per le iniziative della nostra azienda artigiana. Grazie di cuore, vi aspettiamo nuovamente in Città Falpe.

Seguite la pagina di Youtube FALPE!

Gli intervistati: Marco Bettiol, Valentina Sala, Angelo Bongio, Rocco Dabraio, Maurizio Riva, Marco Citterio, Jacopo Cairoli.

Marco Bettiol – Autore di Raccontare il Made in Italy : “l’Opificio Zappa ha degli elementi di eccezionalità, vorrei che ci fossero più “Opifici Zappa” in giro per l’Italia”

Valentina Sala – Resp. Marketing BertO : “L’Opificio è un posto bellissimo,  può essere il luogo di incontro sia per imparare che cos’è una realtà artigiana che lavora, ma che ha saputo creare un luogo di incontro per altri giovani per creare una vera e propria contaminazione e anche questo è made in Italy”

Angelo Bongio – FaberLab Varese: “Possiamo favorire il passaggio delle imprese e dei territori, dall’analogico al digitale, costruendo degli spazi e caricandoli di contenuti che favoriscano l’impollinazione tra intelligenze”.  “Unire le persone attraverso il digitale”

Rocco Dabraio – Presidente Giovani Confartigianato Lombardia: “Saper utilizzare gli strumenti digitali è un’opportunità in più per i giovani per poter raccontare quello che tutti i giorni fanno all’interno della propria azienda.”

Maurizio Riva – Riva 1920 – Imprenditore, Falegname: ” Io condivido il fare, non il parlare”

Marco Citterio – Past Presidente Camera di Commercio Como, C.E.O Slow Life: “Il cambiamento avviene per innovazione e deve saldarsi alla tradizione. La sintesi tra la tradizione e l’innovazione rappresenta la fortuna delle attività nuove, dell’artigianato e dell’Opificio Zappa”.

Jacopo Cairoli – Studente Facoltà di Economia Università Cattolica di Milano, Corso Scienze Statistiche, Attuariali ed Economiche: “Il messaggio forte per i giovani è quello di mettersi in gioco, avere delle idee e valorizzarle e tentare di imporle anche oltre i confini che ci sembra possano esserci attorno a noi”

Raccontare il Made in Italy in Città Falpe- Le foto della serata

E’ con piacere che diamo il via ufficialmente alla rassegna di incontri che FALPE, in collaborazione con l’Associazione Culturale “OPIFICIO ZAPPA”, ha ideato ed intende promuovere e che abbiamo scelto di chiamare “Racconto Artigiano della Città Falpe”.

Abbiamo pensato di organizzare questa rassegna per confrontarci insieme ad amici, clienti, enti, imprese, istituzioni ed organizzazioni del territorio, sul valore sociale e culturale dell’ artigianato e del “made in Italy”.
Ci farebbe piacere riuscire anche solo in parte a contribuire a promuovere e far conoscere nel panorama nazionale e non solo, le realtà imprenditoriali e del mondo artigiano di eccellenza del territorio.

Il titolo della prima serata, che si è tenuta il 16 Marzo 2016 alle ore 19.00 nello spazio “Expo” dell’Opificio Zappa è stato: “Raccontare il Made in Italy in Città Falpe” e ha visto come ospiti: Marco Bettiol e Filippo Berto. Moderatore dell’incontro è stato il dott. Bruno Profazio, vicedirettore del quotidiano “La Provincia”.

Pubblichiamo con piacere alcuni scatti realizzati durante la serata dalla giovane fotografa Sara Consonni, che ringraziamo di cuore per la disponibilità.

Qui il link alla Rassegna Stampa dell’iniziativa. Vi aspettiamo alla prossima!! #RaccontoArtigiano #CittàFalpe

 

Raccontare il Made in Italy in Città Falpe – Rassegna Stampa

E’ con piacere che diamo il via ufficialmente alla rassegna di incontri che FALPE, in collaborazione con l’Associazione Culturale “OPIFICIO ZAPPA”, ha ideato ed intende promuovere e che abbiamo scelto di chiamare ““Racconto Artigiano della Città Falpe”.

Abbiamo pensato di organizzare questa rassegna per confrontarci insieme ad amici, clienti, enti, imprese, istituzioni ed organizzazioni del territorio, sul valore sociale e culturale dell’ artigianato e del “made in Italy”.
Ci farebbe piacere riuscire anche solo in parte a contribuire a promuovere e far conoscere nel panorama nazionale e non solo, le realtà imprenditoriali e del mondo artigiano di eccellenza del territorio.

Il titolo della prima serata, che si è tenuta il 16 Marzo 2016 alle ore 19.00 nello spazio “Expo” dell’Opificio Zappa è stato: “Raccontare il Made in Italy in Città Falpe” e ha visto come ospiti: Marco Bettiol e Filippo Berto. Moderatore dell’incontro è stato il dott. Bruno Profazio, vicedirettore del quotidiano “La Provincia”.

Di seguito vi riportiamo la rassegna stampa  della serata.

Qui la serata raccontata sul mitico e famoso Blog BertoStory

Qui l’articolo del quotidiano on-line ErbaNotizie.

Qui trovate le foto della serata, grazie per gli scatti a Sara  Consonni.

Grazie a tutte le testate giornalistiche che hanno seguito con interesse e passione la nostra iniziativa. Il Racconto Artigiano della Città Falpe, può crescere anche grazie al vostro contributo.

Un particolare ringraziamento al dott. Bruno Profazio e al quotidiano “La Provincia di Como” per aver moderato e seguito la serata.

Nuovo video Emozionale del mondo OpificioZappa by MarcoRed

Serata di presentazione del nuovissimo Video Emozionale dell’ OpificioZappa durante la serata tavoli Linguistici.

Dopo alcune settimane di riprese grazie al lavoro del videomaker Marco Red, siamo felici di invitarvi tutti presso il nostro salone “Opificio Expo” per l’anteprima del video che descrive “Che cos’è l’OpificioZappa ? “.

VIDEO EMOZIONALE OPIFICIO ZAPPA

L’idea del video e la scelta di come realizzarlo è una ideale rappresentazione  frutto della creatività e capacità del nostro amico regista Marco Red dell’OpificioZappa. Un luogo dinamico, unico, particolare e grazie alle sue riprese e al montaggio realizzato in modo innovativo, riesce ad essere trasmessa l’emozione di ciò che rappresenta l’OpificioZappa, un luogo che è fatto da spazi storici, volti, esperienze, capacità, voglia di fare. Un luogo dove le persone sono al centro della cultura artistica e artigianale di questo posto, un turbinio di emozioni e di passione che traspare osservando i volti di chi vive l’OZ. Oltre alle persone, anche gli oggetti, i materiali, la bellazza dei prodotti artigianali esposti, la loro storia e tanto altro è quello che troveremo in questa serata. Per tutto questo, noi come sempre  vi aspettiamo, l’Opificio apre le sue porte a tutti voi,  non mancate!!

VIDEO OPIFICIO

TgOZ – il Telegiornale settimanale della Città Falpe

Ciao Amiche dell’Opificio e Amici tutti! Inizia così il nostro conduttore Simone Consonni, che insieme alla giovanissima Matilde Fumagalli, forma il duo, ormai affiatato, che conduce settimanalmente il #TgOZ, il Tg dell’Associazione Culturale Opificio Zappa.

Matilde Fumagalli - Simone Consonni - Conduttori TgOZ

Matilde Fumagalli – Simone Consonni – Conduttori TgOZ

TgOZ è un progetto ideato dall’Associazione Culturale Opificio Zappa che racconta tutte le novità dell’associazione e le numerose iniziative che accadono nella “Città FALPE”.  Il nostro Tg, che mettiamo in onda sui canali social, facebook, Youtube e Vimeo dell’Opificio, racconta anche degli eventi che riguardano la città di Erba e il territorio erbese, in modo da offrire uno spazio alle tantissime realtà, in prevalenza associazioni giovanili, per divulgare e promuovere gli eventi e le loro iniziative.

TgOZ

TgOZ

Dalle prime edizioni, abbiamo inserito nei pochi minuti di Tg alcuni servizi, nei quali vengono intervistati ospiti diversi ai quali chiediamo di parlarci di cosa pensano dell’ Opificio o dei progetti ed iniziative che hanno in programma.

Oltre alla nostra Associazione, seguiamo con particolare riferimento alcune Associazioni della zona, con cui collaboriamo, che spaziano dal mondo dello sport, al teatro, alla musica e all’artigianato. Inoltre abbiamo lanciato una simpatica rubrica fissa chiama #BombaMeteo che fornisce alcune indicazioni in chiave rurale delle previsioni meteo settimanali.

Abbiamo creato una piccola redazione che si occupa di raccogliere le notizie e soprattutto si diverte insieme a montare il video settimanale che viene pubblicato il Martedì alle ore 13.00 e che da questa settimana ha l’onore di avere anche una sigla di apertura e i fantastici titoli di coda!

Titoli di Coda TgOZ

Titoli di Coda TgOZ

Non ci resta altro che invitarvi quindi a seguirci  sul nostro sito www.opificiozappa.it,  e sui nostri canali social e ovviamente,  vi invitiamo a venirci a trovare all’Opificio Zappa di Erba – Como.

Guarda l’ultima puntata del 08/03/2016

Ciao Amiche dell’Opificio e Amici Tutti!!

 

see on our website: http://www.opificiozappa.it/category/tgoz/

#primoBuildDay

Ne avrete sentito sicuramente parlare… in queste settimane potreste rischiare di  trovare flyers o sentirne parlare in ogni locale e paese della Brianza, oppure se è la prima volta che vi capita di leggere di questo evento, l’importante è che sappiate  che si tratta di un evento unico! Il Primo Build Day italiano dedicato al mondo delle bici a scatto fisso!!

primo Build Day

1° Build Day

Se, invece adesso vi state chiedendo cosa c’entrano i serramenti e le tapparelle della FALPE con le bici a scatto fisso, significa che non conoscete la realtà di Cicli Brianza.

Artigiani al lavoro

Artigiani al lavoro

Certamente FALPE e Cicli Brianza, operano in mercati totalmente differenti, ma ciò che li lega è indiscutibilmente il carattere unico ed esclusivo della lavorazione artigianale, l’origine territoriale comune, la Brianza, appunto e lo spirito innovativo tipico delle realtà artigiane di oggi.

Cicli Brianza, così come racconta Elisa Di Battista, in questo bell’articolo pubblicato su Laureati Artigiani, è una realtà artigiana creata da due giovani brianzoli, Nicola e Davide, che,  nata nel 2013 è rapidamente cresciuta fino a divenire il primo marchio italiano nel mondo delle fixed bike.  Nicola e Davide, dopo un periodo di affiancamento da parte di esperti artigiani,  hanno dato vita alla propria officina a Capriano (Monza e Brianza) e nella loro officina, assemblano i migliori componenti, assecondando i gusti dei propri clienti per dare vita a biciclette uniche e completamente personalizzate. Il cliente, infatti decide grazie ad un innovativo configuratore on line ogni singolo pezzo, dal manubrio ai pedali, dai cerchi al sellino, con elementi di design e colori a propria scelta. Cicli Brianza realizza pezzi unici che in dieci giorni vengono recapitati a casa e che è possibile condividere sui social, in attesa dei commenti e dei pareri degli amici.

configuratore on line

configuratore on line Cicli Brianza

Da tutto questo, come nasce la collaborazione tra la nostra azienda e i giovani artigiani delle biciclette?? Grazie all’ OpificioZappa! La sede della nostra azienda, da sempre si trova all’interno del complesso che prende il nome dal nostro fondatore Zappa Giuseppe e che è stata oggetto negli ultimi anni di un importante progetto di restauro e rivalorizzazione condotto dai fratelli Giorgio ed Enrico Zappa, che l’hanno resa oggi un importante centro artigianale,  professionale, artistico e culturale per l’intera area del Triangolo Lariano e della Brianza.

Opificio Zappa - Spazi

Opificio Zappa – Spazi

Quando Nicola e Davide hanno avuto modo di visitare la nostra sede, fin da subito hanno pensato che sarebbe stato il luogo ideale per realizzare questo primo importante progetto di artigianato e innovazione  e così è nata la loro idea di realizzare proprio all’ Opificio Zappa il loro Primo Build Day.

La collaborazione tra FALPE, Opificio Zappa e Cicli Brianza ha saputo generare fin da subito un’ottima sinergia che ha saputo coinvolgere altre realtà imprenditoriali brianzole, che si sono appassionate all’iniziativa e hanno garantito il loro contributo all’evento di domenica 29 giugno. Ciò permetterà di rendere l’intero evento un momento importante di collaborazione e sinergia tra aziende artigiane che prima d’ora non avevano mai collaborato tra loro.

Parte così questa nuova sfida, quella di  contribuire a fare nascere una community di appassionati, di bici a scatto fisso e di artigianato. Riuscire a coinvolgere mediante la condivisione delle tecniche di montaggio della propria bici, tutti coloro che in questo modo potranno apprezzare il valore del lavoro artigiano e del “saper fare”  che contraddistingue da sempre tante aziende artigiane.

In maniera unica e innovativa FALPE, Opificio Zappa e Cicli Brianza stanno creando il loro #primoBuildDay!

Vi aspettiamo, domenica 29/06/14 a partire dalle ore 9.00 a Erba. Configurate le vostre bici on line, sul sito Cicli Brianza

1° Build Day

1° Build Day

1° Build Day

#proudtobeArtisan