Monthly Archives: luglio 2016

FALPE VI ASPETTA A METAMORFOSI IN UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

METAMORFOSI in una notte di mezza estate - invito

L’evento di oggi, giovedì 21 – Metamorfosi, segnerà una vera e propria rinascita, dell’idea di un negoziante-commerciante, a quella di riscoprire e dare spazio alla sua natura artigiana, riuscendo in questo modo a rilanciare il proprio brand di successo Minù Bijoux. Simone Minonzio, l’artigiano dei bijoux, insieme al  suo “saper fare” ha deciso di spostare anche la sua attività, dal negozio in centro ad Erba, conosciutissimo e molto frequentanto,  in un luogo diverso, ri-nato da pochi anni, l’ OPIFICIO ZAPPA. Decidendo di insediarsi in questa nuova location,  nata per valorizzare le eccellenze artigiane del nostro Paese, è scoccata la scintilla, creativa e artigiana che sta consentendo ad un brand di crescere, allargare i propri orizzonti e puntare a mercati più vasti, conquistando nuove clientele e affascindano sempre di più le persone.

“Metamorfosi in una notte di mezza estate” sarà il modo con cui l’artigiano del bijoux, Simone Minonzio ha scelto di celebrare il suo percorso e ha deciso di aprire, offrendo a tutti i suoi clienti, dalla Città di Erba a tutta Italia, il suo atelier.  Una notte in cui celebrare la sua metamorfosi professionale e creativa e al contempo uno stimolto a saper re-interpreatre  e ri-pensare i propri percorsi professionali e lavorativi.

L’evento sarà seguito, tramite i social anche da una grande community di artigiani di tutta Italia, che in questi mesi hanno conosciuto e apprezzato il lavoro di valorizzazione artigiana, ideato da FALPE e di cui noi andiamo molto orgogliosi e realizzato tramite la “creazione” di Opificio Zappa, un luogo o meglio, una piattaforma ideale per la riscoperta dell’artigianato.

Per tutti i Clienti FALPE, vi ricordiamo che questa sera il nostro Filanda show-room, resterà aperto a partire dalle 21. Per chi ha ricevuto il coupon nei giorni scorsi, ne potrà approfittare per scoprire la magia della‪#‎PromoMetamorfosi‬ ‪#‎OpenFalpe‬ ‪#‎scegliFalpe‬

 

Team FALPE

Giuseppe Zappa
Fondatore della ditta F.A.L.P.E.
Imprenditore artigiano dal 1962, nel 1964 di vita alla “Ferramenta Zappa Giuseppe”. Passione e visione pioneristica, gli consentono di rilevare dall’Industria serica Taroni di Como, l’antica Filanda “La Palazzina” ad Erba, come sede per la nuova attività. Pochi anni dopo, nel 1974, le capacità e l’impegno lo portano a dar vita alla F.A.L.P.E. s.n.c., Fabbrica Avvolgibili Legno Plastica Erba, azienda altamente specializzata nella produzione e installazione di avvolgibili, tende alla veneziana e serramenti. La sua pluriennale esperienza è oggi un insostituibile supporto alla nuova generazione.
Dott. Giorgio Arturo Zappa
Responsabile Amministrativo Commerciale
In azienda dal 2007. Laureato in Economia e gestione aziendale.
Contribuisce alla direzione dell’azienda, con competenze in ambito amministrativo e commerciale.
Supervisiona e gestisce i rapporti con gli stakeholders dell’azienda. Responsabile in particolare per le relazioni commerciali e di vendita con i clienti. Referente per le attività di promozione, marketing, e comunicazione.
Geom. Enrico Pietro Zappa
Buyer & Responsabile Tecnico Commerciale
In azienda dal 2011. Diploma di Geometra, Laureando in Economia.
Contribuisce alla direzione dell’azienda, con competenze in ambito tecnico e commerciale. Supervisiona e gestisce i rapporti con gli stakeholders dell’azienda. Responsabile in particolare per i rapporti con fornitori e clienti, organizzando e gestendo le risorse, secondo i piani di produzione dell’azienda volti ad assicurare il rispetto dei termini di consegna. Collabora e gestisce lo sviluppo della divisione tecnico-commerciale.
Mattia Castelnuovo
Responabile Assistenza Tecnica
Responsabile di Magazzino

In azienda dal Settembre del 2009. Attestato Professionale di Montatore, Manutentore di sistemi Elettromeccanici-Elettrici.
Tecnico con competenze in ambito elettrico. Ricopre il ruolo di Responsabile dell’Assistenza Tecnica Clienti e Responsabile del Magazzino.
Figura di riferimento per i settori: Serramenti – Porte – Persiane – Sistemi Tecnici – Automazione
Giuseppe Lai
Responsabile Tecnico
Responsabile della Produzione

In azienda dall’Ottobre del 1980. Ricopre il ruolo di Responsabile tecnico e Responsabile della produzione.
Figura di riferimento per i settori: Avvolgibili – Tende alla Veneziana – Zanzariere – Sistemi tradizionali.
glai@falpe.it

STORIA SEDE FALPE – FILANDA DEL MORNERONE “LA PALAZZINA”

storia filanda5

Cenni storici generali

Fino alla prima metà del 1800 nell’erbese si è prodotta la seta, dapprima in modi strettamente casalinghi.
La trattura, che consiste nel trarre dal bozzolo il filato e nell’avvolgerlo sull’aspo, si realizzava nella casa dei contadini. Il procedimento consisteva nel collocare i bozzoli in bacinelle di rame stagnato, riscaldate a legna. Nell’acqua caldissima si rammolliva la gomma che copriva i bozzoli, così i capi dei filati si separavano più facilmente.
Dopo la metà del 1800, i fornelli domestici a fuoco diretto cedettero il posto a quelli industriali. Iniziava il declino così, della piccola ed antica industria casalinga per lasciare il posto alla nascente industria su larga scala.

Filanda e i filatoi

I proprietari terrieri che si occupavano dei bachi e dei gelsi, iniziarono a dedicarsi alla prima fase della lavorazione della seta. Riunirono in locali adatti gruppi di bacinelle per la trattura dei bozzoli. Divennero in larga parte veri e propri imprenditori e diedero origine alle filande, che dipanavano i bozzoli ed i filatoi, che abbinavano i fili, li torcevano i li passavano sui rocchetti. Si formò in questo modo una vera struttura di fabbrica, che raccoglieva centinaia di lavoratori in maggioranza donne e fanciulle fin dalla tenera età. Esse lavoravano per dodici ore al giorno in locali con temperature molto elevate.
La filanda simbolo della prima attività industriale della Brianza non portò, come conseguenza, l’abbandono dell’agricoltura, ma operò in stretto rapporto con essa, poichè la gelsicoltura doveva garantire la fornitura di materia prima.

Mercato della seta

La maggior parte della seta grezza prodotta ad Erba e nel Comasco, veniva esportate nelle principali capitali europee come Londra e Ginevra, per essere poi lavorata dai fabbricanti locali. Un successivo ed importante sbocco per la seta fu Lione, dove si facevano due fiere l’anno ed i Comaschi uguagliarono i Francesi nel commercio.

Filanda la Palazzina ex località Mornerone

In origine era un mulino da grano ad acqua, costruito dai Carpani di Pontelambro in riva alla roggia Molinara. Acquistato nel 1876 dalla ditta serica “Pedroni & Cavadini” fu trasformato in filanda a vapore; nei primi del ‘900 divenne di proprietà della Ditta Taroni (industriali serici di Como) che cessò l’attività della fabbrica nel 1970, cedendo l’intera proprietà a Zappa Giuseppe (fondatore della ditta FALPE).
In origine, il corpo di fabbrica era costituito da una forma a L, successivamente modificata con l’aggiunta di un ulteriore edificio così da trasformarlo in un complesso a corte con la ciminiera posta nel centro del piazzale. Ancora oggi, nonostante il cambio di destinazione, conserva l’antica ciminiera e l’intera struttura esterna.
La Palazzina è una degli ultimi esempi di edificio storico-industriale presenti nella zona di Erba insieme al filatoio di Pomerio.

Storia FALPE

Storia sito falpe 2012-2016I fratelli Zappa, arditi come pochi, artigiani da sempre, hanno promosso il loro affermato prodotto perfino con lo slogan che campeggiava a Erba – Questa è la città Falpe! -. Si può ben affermare che quell’ardire, affiancato alla trentennale presenza sono un’unica bella storia!”

E’ con questo stralcio, tratto da una pergamena ormai datata di un riconoscimento assegnato al titolare Zappa Giuseppe, che vogliamo darvi il benvenuto nella “Città Falpe”!

FALPE (Fabbrica Avvolgibili Legno Plastica Erba) inizia la sua avventura oltre 40 anni or sono dapprima come costola della Ferramenta Zappa Giuseppe (1964), diventando poi una realtà autonoma nel 1974.
Fin da subito il titolare struttura e organizza una realtà in grado di fronteggiare le richieste di un mercato che iniziava a divenire esigente. Da qui la necessità di scindere le realtà di ferramenta e di fabbrica di tapparelle, dando vita ad un’organizzazione specializzata dapprima nella produzione e nel montaggio di tapparelle in legno e plastica, tende alla veneziana, porte a soffietto e zanzariere, poi progressivamente integrata con avvolgibili in alluminio e in acciaio.

Una realtà che ha già una lunga storia di quarant’anni e che sa mutare di continuo evolvendosi senza snaturare le sue origini.

“Conoscere ieri per affrontare il domani”
Su queste basi Zappa Giuseppe segna la via. Ed è su questa via che fa ingresso in azienda la nuova generazione.
FALPE ha compiuto il salto. Inizia infatti negli ultimi anni il processo di completamento capillare della propria offerta di prodotti.

Storia sito falpe 2 2012-2016

Oggi FALPE è in grado di soddisfare i propri clienti, proponendo una vasta gamma di prodotti che spaziano dagli avvolgibili di sicurezza, ai serramenti, persiane, porte blindate, zanzariere, veneziane, tende tecniche.

L’impronta che Zappa Giuseppe ha saputo dare alla sua azienda fin dagli inizi, e che da allora l’ha sempre caratterizzata, è stata ed è quella di differenziarsi per la qualità dei propri prodotti e per la professionalità dei propri collaboratori.
Grazie a questa vera e propria mission aziendale, FALPE si è sempre rivolta e continua a rivolgersi a clienti, siano essi privati, professionisti, rivenditori o imprese che sappiano apprezzare e comprendere la qualità dei prodotti proposti, riuscendo in questo modo a soddisfare sempre al meglio le loro esigenze.

E’ sempre stato, è e sarà sempre così, è la vocazione naturale che muove la nostra azienda, (non la sete di denaro), è il gusto, l’orgoglio di vedere la nostra azienda prosperare, acquistare credito, ispirare fiducia a clientele sempre più vaste, ampliare gli impianti e abbellire le sedi, che ci muove più che il guadagno.

E’ la soddisfazione di vedere i nostri prodotti venduti e installati in molteplici luoghi, siano essi in provincia di Como o Lecco, dall’alto lago e dalle valli alla bassa Brianza e al milanese, siano essi in Svizzera, Liguria o nel Principato di Monaco, che ci spinge a progredire.

E’ il piacere di affermare, ogni qualvolta si scorge tra le moltitudini di finestre di una città un nostro prodotto, “anche questa è una città Falpe!”, che ci stimola a cercare di migliorarci di continuo.

Da ieri ad oggi, è in un viaggio lungo oltre quarant’anni fatto di accelerazioni, cambi di marcia frenate e ripartenze che si può ritrovare tutto ciò che caratterizza la nostra azienda. L’esperienza, la disponibilità, la professionalità e la passione, fanno si che FALPE possa rappresentare per tutti voi il partner ideale per avere una casa bella e sicura.
Siamo pronti a farvi scegliere queste emozioni nell’esposizione di quella che è la nostra sede storica, la Filanda conosciuta come “la Palazzina”, perchè la scelta di un prodottoFALPE racchiude non solo la bellezza e la qualità del prodotto stesso. La scelta di un prodotto FALPE soddisfa i vostri desideri e rende bella e sicura la vostra casa condividendo con noi l’emozione di poter affermare che anche questa e’ una casa Falpe!