Category Archives: FALPE – Sport

ERBESE FCD 1908

UNA MAGLIA PER L’ERBESE – Serata di presentazione delle divisa storica dell’Erbese Calcio

Sabato 20 Febbraio, presso la sede della nostra azienda, all’interno degli spazi che FALPE  ha concesso in uso all’Associazione Culturale Opificio Zappa si è svolta una serata molto bella, la serata di presentazione della Maglia dell’Erbese.

Grazie a questo testo, scritto da  Alessia Gerletti, che ha partecipato alla serata, vi presentiamo l’interessante incontro avvenuto lo scorso Sabato, che ha visto partecipare molte persone, tra appassionati, curiosi, giocatori e staff dell’Erbese Calcio.

Presenti, oltre ai giocatori della squadra, coloro che la seguono con costanza e dedizione. Persone belle, bellissime. Quando ami ciò che fai, lo noti dalle piccolezze. Come la foto di gruppo scattata intorno alla maglia simbolo di questa squadra. Un team composto da giocatori e da chi vi ripone cuore e speranza. Esordisce il vicepresidente Giorgio Zappa che ringrazia calorosamente tutti per la partecipazione. Un ringraziamento per il loro particolare interessamento è d’obbligo all’agenzia Generali INA Assitalia di Erba, a Lariosport. Molteplici gli ospiti della serata, interessanti gli interventi di ciascuno. I primi ad intervenire sono le memorie storiche “Glorie dell’Erbese” Emilio Magni e Vincenzo Baragiotta, da tutti conosciuto come “Ninni”. Entrambi cresciuti a pane ed Erbese.

Una Maglia per l'Erbese

Una Maglia per l’Erbese

Il giornalista e scrittore Emilio Magni, Eufemino della Città di Erba 2013 e Socio Onorario dell’Erbese, racconta i suoi esordi nel giornalismo. Cose d’altri tempi, dove “la mano e l’impegno non erano supportati dall’ausilio della tecnologia. Gli articoli e le notizie viaggiavano grazie ad un accordo tra Poste Italiane e l’organizzazione di trasporti. Oggi invece basta il semplice supporto tecnologico”.  Ninni Baragiotta, memoria storica dell’Erbese e ultimo Segretario fino al 1994, conserva annotati sul proprio taccuino dati, statistiche e nomi di oltre 60 anni di Erbese Calcio, ricordando con affetto l’amore della propria famiglia, dal padre allo zio per la maglia dell’Erbese.  Avvincenti sono le peripezie legate alla scelta del campo che comincia agli inizi del novecento. Inizialmente i giocatori contribuiscono alla costruzione del campo fatto con la “marugna” (scoria del forno delle Officina Metallurgica Meroni di Erba). Venuto meno il campo dell’oratorio, l’Erbese migra al Lambrone dove Ninni Baragiotta ricorda alcuni aneddoti delle battaglie più aspre, condotte con passione dentro e fuori dal campo, ricordando anche i torti arbitrali subiti che scaldarono gli animi dei tanti sostenitori erbesi della squadra e che culminarono in una cocente retrocessione. Nonostante ciò, continua Baragiotta, l’Erbese non si arrese.  Grazie all’impegno di suo padre e al coinvolgimento di altri erbesi, ci furono le possibilità per ricostruire una buona squadra e affrontare i successivi campionati.

Emilio Magni - Ninni Baragiotta

Emilio Magni – Ninni Baragiotta

 

A questo punto il racconto della serata si sposta sulla nuova maglia “storica” realizzata dall’attuale dirigenza dell’Erbese per scoprire insieme a Magni e Baragiotta le origini del colore delle divise dell’Erbese.  Magni e Baragiotta ricostruiscono la storia della maglia che scorre attraverso un arcobaleno di colori e per oltre mezzo secolo. Prima le righe bianco/grigio-verde, poi l’arancione della Metallurgica Meroni, poi l’azzurro frutto della collaborazione con la polisportiva Erbese e infine il Granata, colore scelto in onore del “Grande Torino” che da quell’epoca in avanti rimase il colore più indossato dall’Erbese, fino ad oggi. Quest’ultimo infatti, rappresenta il colore della nuova divisa realizzata in queste settimane per  la squadra, come omaggio alla storia dell’Erbese e in onore alla squadra che vinse il titolo di Campione di Lombardia nell’anno 1956/1957.

ERBESE-1991-1992

ERBESE-1991-1992

La serata è poi proseguita  con la lettura di un testo, scritto appositamente per l’evento, dal socio e membro del direttivo Erbese, Luca Pellegata,  carico di significato, in cui si riporta che “La Maglia è un valore e rappresenta la massima espressione del senso di appartenenza ad un gruppo”. (di seguito il testo integrale)

Luca Pellegata – Socio e dirigente Erbese FCD1908

La parola passa poi ad Andrea Castelli, responsabile di Lariosport, società che ha realizzato le nuove maglie e che ha accolto con entusiasmo le richieste del direttivo Erbese, volte a realizzare una divisa unica nel suo genere e completamente personalizzata.  L’esito è notevole.

Andrea Castelli - Lariosport

Andrea Castelli – Lariosport

Successivamente intervengono il dottor Faccini dell’agenzia Generali INA Assitalia di Corso XXV Aprile- Erba, insieme al socio Massimo Brioschi, agente assicurativo ed ex calciatore professionista di diverse squadre di Serie B e Serie A, motivando la scelta di sostenere il progetto Erbese, attraverso la sponsorizzazione della nuova maglia. “Una decisione nata per caso, grazie al passaparola circolato in città e che ha visto la nostra agenzia aderire con entusiasmo, sostenendo la causa!. Anche noi – continua  il dott. Faccini – “cerchiamo di lavorare come squadra, stimolando e spronando i nostri collaboratori a raggiungere i migliori risultati”.

Massimo Brioschi, da ex calciatore e attuale socio dell’agenzia Generali INA Assitalia, usa parole profonde per descrivere questo sport. Parla con l’amore di chi sa cosa vuol dire scendere in un campo, inseguendo un goal. “In fondo il calcio lo fa non chi è costretto, ma chi sente la passione per questo sport  dentro di se.”

Andrea Faccini - Massimo Brioschi - Generali INA Assitalia Erba

Andrea Faccini – Massimo Brioschi – Generali INA Assitalia Erba

La conclusione degli interventi della serata è affidata al Mister della Prima Squadra, Cattaneo Fausto, che con la saggezza e il carisma che lo contraddistinguono, parla della suo rapporto con il Calcio e dell’entusiasmo che oggi ha riscoperto grazie all’Erbese. Parla anche rivolgendosi direttamente ai suoi giocatori, presenti alla serata e ricorda loro che il calcio ha bisogno di principi e sacrifici. “Probabilmente il calcio non vi arricchirà economicamente, ma sono certo che saprà arricchirvi nello spirito, lasciando a ciascuno di voi grandi ricordi, fate il possibile perché  questi ricordi che voi potrete costruire, siano i più belli possibili”.   Il Mister conclude ricordando anche che sacrificio, senso di appartenenza e attaccamento alla maglia conducono ai migliori risultati.

Cattaneo Fausto - Mister Prima squadra Erbese FCD 1908

Cattaneo Fausto – Mister Prima squadra Erbese FCD 1908

Al termine di una serata intensa e ricca di emozioni, che la dirigenza Erbese ha voluto organizzare per omaggiare la squadra che porta il nome della Città di Erba dal 1908, viene presentata l’ultima iniziativa nata in casa Erbese:  la campagna di condivisione popolare e reperimento fondi, realizzata attraverso l’innovativo sistema del crowdfunding.  Mediante un  video di pochi minuti, che è stato presentato in anteprima, registrato direttamente sul campo di allenamento del Lambrone,  la squadra in modo ironico e simpatico, richiede a tutti i propri sostenitori, tifosi e appassionati, di contribuire a raccogliere le risorse ( si tratta di 1000€ in 30 giorni), finalizzate alla realizzazione della divisa da gioco da indossare nelle partite fuori casa. Di seguito il link al sito:  eppela/una maglia per l’erbese

L’Erbese ci crede, facciamolo tutti.

Questo è il modo di vivere della Città FALPE. Intelligente, semplice e alla portata di tutti.

Alessia Gerletti

Il Testo integrale dello scritto di Luca Pellegata:

LA MAGLIA.

La maglia è un valore. Rappresenta la massima espressione del senso di appartenenza ad un gruppo, che deve condividere le stesse ambizioni, gli stessi obiettivi, la stessa passione.

La maglia rappresenta una storia, fatta di successi e di sconfitte, di sogni realizzati e di sogni infranti. Una storia di sudore, di sacrificio, di fatica. Una storia di condivisione.

La maglia deve essere orgoglio, fierezza.  Estrarla dalla borsa, indossarla, vestirla non sono semplici gesti, ma un rituale.

La maglia deve essere indossata per se stessi, ma soprattutto per tutti quelli che mai potranno indossarla, ma che la amano indiscutibilmente.

La maglia deve essere rispettata, perché è l’emblema di una squadra che lotta e soffre sul campo e fuori dal campo, nello sport e nella vita.

La maglia…

Forse ne avete già indossate molte di casacche nella vostra vita. Forse ne indosserete molte altre. Ma questa che indossate oggi è e vuole essere La Maglia. Nunc et semper.

Onorate questa maglia, onorate l’Erbese.

“Per quelli che furono, per quelli che sono, per quelli che saranno”

 

ERBESE CALCIO 1908

ERBESE CALCIO 1908

 

(la gallery della serata)

Oggi, come allora, FALPE TORNA AL SINIGAGLIA

COMO - PISTOIESE 25/05/1980

COMO – PISTOIESE 25/05/1980

Vi raccontiamo questa volta una storia che parla della nostra azienda e che come spesso accade, è una storia che si ripete… oggi,come allora, dopo 35 anni.

In questa domenica 11 Ottobre 2015, allo Stadio G. Sinigaglia di Como, uno dei tanti gioielli del capoluogo Comasco, considerato tra gli stadi più belli d’Italia, abbiamo rivissuto insieme a FALPE uno spettacolo, vissuto insieme ben 35 anni fa.

La nostra azienda, da sempre vicina e sostenitrice dello sport, in particolare del Calcio nel nostro territorio, oggi è stata presente ad una data storica e importante per il Calcio Como e per lo Stadio Sinigaglia.
Dopo 14 anni i Lariani tornavano sul campo casalingo per affrontare una sfida di Serie B. Quella di oggi, è stata la prima partita casalinga, per il
Como, nel campionato di Serie B, ed è stata una sfida molto sentita, il derby lombardo contro il Brescia.

FALPE torna al SINIGAGLIA

FALPE, presentava oggi il proprio accordo di sponsorizzazione che lega la nostra azienda al Calcio Como a partire da questo primo anno di Serie B, per i prossimi 5 anni, con l’augurio di raggiungere insieme importanti traguardi.

image

image

image

image

Oggi, dopo 35 anni, il marchio FALPE, torna ad essere presente sul campo del Como, allo Stadio Sinigaglia, per ricordare a tutti che “anche questa è una città FALPE”, o forse sarebbe meglio dire che “questa è da sempre, una città FALPE”!!

Forza Como, Forza FALPE!

IMG_0596

Altro premio per l’Erbese Calcio: Campionato e Coppa Disciplina

Dopo la vittoria del campionato di Terza Categoria un altro traguardo per l’Erbese Calcio FCD che ha conquistato la “coppa disciplina”.

La Lega Nazionale Dilettanti ha premiato la società per l’ottimo comportamento tenuto in campo durante la prima stagione giocata dalla squadra della città.

Tutto il team FALPE si complimenta con i giocatori e i dirigenti  dell’Erbese Calcio FCD, che al primo anno di attività dopo oltre vent’anni di assenza dai campi di calcio, ha saputo ricominciare alla grande la sua avventura, vincendo il Campionato di Terza Categoria con ben 3 giornate di anticipo e numerosi record infranti.

Dirigenza Erbese Calcio con i Trofei della Stagione

Dirigenza Erbese Calcio con i Trofei della Stagione

Il riconoscimento assegnato lo scorso 17 Giugno è motivo di grande orgoglio per la nostra azienda, che è tra i Main Sponsor della neo nata realtà calcistica e che dal primo momento ha voluto investire, credendo in questo importante progetto.

Giulio Peverelli e Roberto Melchiorre ritirano la Coppa Disciplina

Giulio Peverelli e Roberto Melchiorre ritirano la Coppa Disciplina

La coppa disciplina riveste un ruolo fondamentale nell’ ambito sportivo, l’Erbese Calcio  ha vinto anche grazie all’ atteggiamento di ogni singolo giocatore e dirigente, sempre nel rispetto dell’avversario e del direttore di gara, qualità che nel calcio dilettantistico (così come in quello professionistico) sono ormai rare. Queste le parole con cui i dirigenti della società hanno commentato il riconoscimento. In rappresentanza di tutto il gruppo direttivo, hanno ritirato i trofei,  il Presidente Marco Erra, il nostro amministratore della Falpe e Vice Presidente Giorgio Arturo Zappa e il Vice Presidente Roberto Melchiorre, per la parte tecnica era presente l’esperto dirigente, nonchè ex giocatore storico dell’Erbese Calcio,  Giulio Peverelli.

Dirigenza e Capitano Erbese Calcio

Dirigenza e Capitano Erbese Calcio

L’obbiettivo degli erbesi resta quindi quello di vincere, ma all’ insegna della serietà e dei valori morali e sociali, aspetti imprescindibili per praticare uno sport sano e divertente come il giuoco del calcio, valori che FALPE sostiene e continuerà a sostenere anche nella prossima stagione come Main Sponsor dell’ ERBESE CALCIO FCD.

#forzaErbese #forzaFalpe

#ForzaErbese

Ci siamo, dopo un’intensa e dinamica settimana lavorativa arriva la tanto attesa domenica!!

Per tutta la FALPE però la domenica significa qualcosa di più che riposo e recupero delle forze per affrontare una nuova intensa settimana di lavoro, dallo scorso mese di settembre per noi la domenica è sinonimo di ERBESE!!

Tifosi Erbese

Tifosi Erbese

Come potete leggere nelle nostre pagine del nostro blog, la nostra azienda è tra i main sponsor dell’ ERBESE Football Club, associazione sportiva nata, o meglio, rinata la scorsa estate e che ha contribuito a ridare alla città di Erba una squadra calcistica che portasse il proprio nome.

bentornata Erbese

Bentornata Erbese

Erbese è inoltre sinonimo di passione, una passione che prima di tutto ci mettiamo nel nostro lavoro in FALPE e che pertanto è semplice mettere a servizio di una bella iniziativa che ha riportato alla memoria il passato glorioso di una squadra fondata nei primi anni del novecento.

Il motto che abbiamo scelto, da un significato pieno a questa passione e non solo… “per quello che è stato, per quello che è, per quello che sarà” è un motto che sentiamo anche un pò nostro.

 

 

L’ERBESE, rappresenta per noi molto più di una realtà calcistica che sponsorizziamo con la nostra azienda, l’ ERBESE coinvolge la FALPE, in modo diretto.

Mio fratello, Enrico ha l’incarico di tesoriere, mentre io, Giorgio, di vice-presidente dell’associazione e siamo molto orgogliosi di poter contribuire alla gestione e alla crescita della squadra della nostra città, insieme agli altri amici erbesi che collaborano ricoprendo  altri importanti incarichi.

Mattia Castlenuovo - Capitano

Mattia Castlenuovo – Capitano

l legame tra la nostra azienda e la squadra cittadina è ancora più profondo, in quanto oltre a noi è coinvolto in questo bel progetto anche il nostro Capomastro della FALPE, Mattia Castlenuovo che è stato scelto dai suoi compagni come il capitano della squadra.

 

Per tutto questo, ecco perché per tutti noi in FALPE la domenica è un giorno di vera passione e orgoglio!

#ForzaErbese #proudtobe